top of page

dom 14 apr

|

Boragni

Tracce Millenarie: alla scoperta dell'Altopiano di San Bernardino tra grotte e incisioni preistoriche

Una giornata tra falesie, grotte e siti preistorici in un avventuroso itinerario ad anello sull'altopiano di San Bernardino, uno dei luoghi più selvaggi e del finalese

Tracce Millenarie: alla scoperta dell'Altopiano di San Bernardino tra grotte e incisioni preistoriche
Tracce Millenarie: alla scoperta dell'Altopiano di San Bernardino tra grotte e incisioni preistoriche

Orario & Sede

14 apr 2024, 09:45 – 16:30

Boragni, Via Boragni, 1, 17024 Boragni SV, Italia

Info sull'evento

Domenica 14 Aprile ci avventureremo lungo un itinerario ad anello che ci farà esplorare la parte nord dell’Altopiano di San Bernardino. Partiremo dal parcheggio nei pressi della splendida borgata di Boragni, lungo un percorso selvaggio immerso tra altissime falesie calcaree antiche di milioni di anni, grotte scavate dalla paziente forza dell’acqua, leccete cresciute su muretti a secco e segni lasciati dalla frequentazione dell’uomo già dalla preistoria.

Fin da subito entreremo in questo viaggio visitando la grotta della Strapatente una galleria naturale risalente al periodo del Miocene che custodisce numerose stalattiti e stalagmiti e faremo tappa alla suggestiva grotta dei Balconi.

Da qui risaliremo la suggestiva valle fossile di Nava sul sentiero Ermanno Fossati fino a raggiungere San Lorenzino, un piccolo colle roccioso che emerge sulla linea della larga insellatura che costituisce la testata della Val Cornei. Sul colle si trovano quattro siti principali, l'Oratorio, le Unità Abitative, la Chiesa di San Lorenzino e la Torre.

Dopo un breve pausa ripartiremo verso Monte Cucco alla scoperta di Ciappo delle Conche, una grande lastra di pietra calcarea, solcata da incisioni preistoriche e circondato da ripari sotto roccia.

Siamo nell’ultima parte dell’escursione, da monte Cucco scenderemo verso Val Cornei e percorreremo parte del sentiero naturalistico che costeggia rian Cornei risalendolo fino alla testa della valle per poi svalicare e scendere lungo l'impressionante bastionata di Boragni fino a raggiungere le auto.

Il percorso é di media difficoltà ,si svolge su sentieri in alcuni tratti sconnessi e in alcuni punti scivolosi se bagnati dopo le piogge. Sconsigliato a chi non ha un minimo di esperienza nel trekking

DETTAGLI

DATI TECNICI E LOGISTICI:

Ritrovo: ore 09:45 presso il parcheggio di Boragni

Partenza dell’escursione: ore 10:00

• Distanza: 8 Km circa

• Dislivello +/- 620mt d+

• Durata: giornata intera

• Difficoltà: E- escursionistico

Iscrizione: l’iscrizione è obbligatoria entro le ore 17:00 di Sabato 13/04/2024.

Numero massimo di partecipanti: 20 persone

Quota di partecipazione:

• 15 € adulti

•  9 € ragazzi 7 - 14 anni

• gratis 0 - 6 anni

La quota comprende:

• Accompagnamento con Guida Escursionistica abilitata e associata AIGAE.

La quota non comprende:

• Trasferimenti

• Tutto quello che non è specificato alla voce "la quota comprende"

Equipaggiamento necessario:

• Scarpe o scarponcini da trekking, abbigliamento tecnico comodo traspirante a strati, giacca a vento, cappello o bandana, scorta d’acqua (almeno 2 litri)

• Pranzo al sacco

•Consigliata torcia

Informazioni ed iscrizioni: GAE Matteo Nano +39 3474725909

Perché camminare con noi?

· perché ti rilasciamo una regolare ricevuta su ogni escursione, sulla quale paghiamo le dovute tasse;

· perché abbiamo una Assicurazione di Responsabilità Civile che copre tutte le responsabilità della guida.

· perché mettiamo cura e attenzione nell'organizzare e comunicare al meglio ogni esperienza che proponiamo.

· perché quando pensiamo a una nuova esperienza per voi, crediamo fortemente nel principio del turismo sostenibile, inteso come conoscenza non solo dei sentieri ma anche dei volti, dei mestieri e dei sapori che possono essere apprezzati.

· perché non diamo mai per scontati l'amore e il rispetto per la natura che ci accomuna e in ogni nostra esperienza troverete spunti per rendere la vostra quotidianità più sostenibile.

… e soprattutto, perché ti diverti!

Condividi questo evento

bottom of page