Sulle tracce del lupo... a scuola!

Il racconto del primo progetto di didattica sul lupo nelle scuole in Stewardship con LIFE WolfAlps EU project


Gestire in modo corretto la fauna selvatica significa prima di tutto conoscere gli animali, il loro ambiente e sensibilizzare alle buone pratiche di coesistenza: il lupo non fa eccezione.

Così accade che in una piccola scuola di montagna dell'entroterra ligure si parla di lupi e di coesistenza con gli umani.


Il 23 Aprile 2021, nella Scuola “Don Nando Canepa” di Urbe (plesso dell'Istituto Comprensivo di Sassello, SV), ha infatti preso il via il primo laboratorio didattico in Stewardship con il progetto internazionale LIFE WolfAlps EU, con un ciclo di 3 incontri dal nome evocativo "Attenti al lupo - attività didattiche per la Scuola Primaria", in cui il concetto di attenzione ha ben più di una valenza: da quella verso le attività pastorali e di allevamento a quella verso la conservazione consapevole delle specie.

I protagonisti di questa nuova avventura sono i bambini della Scuola Primaria, dalla Classe 1° alla 5°, che hanno la fortuna di frequentare una vera e propria "scuola nel bosco".

L'attività è stata inserita nel programma di Educazione Civica, con particolare riferimento all' Educazione Ambientale.

La prima giornata si è svolta il 23 Aprile 2021 e ha visto i bambini coinvolti in un'attività di web-conference, con immagini e racconti tra verità e falsi miti legati al mondo del lupo.

A chiusura della mattinata, abbiamo fatto una breve passeggiata a pochi passi dalla scuola, immersa nei boschi della Selva dell'Orba: i bambini hanno potuto posizionare la loro personalissima foto-trappola, strumento utilizzato dai ricercatori per monitorare questo grande carnivoro. In questo caso la foto-trappola si è trasformata in un’occasione di gioco didattico per gli alunni: chi frequenta di notte gli stessi prati su cui corrono i bambini di giorno?

La scoperta al secondo incontro!