Diario delle escursioni - Varigotti Noli tra pirati e marinai



Domenica 20 Febbraio è stata una bellissima giornata di sole e risate, accompagnati da una fredda brezza che ci ha portato con la fantasia lontano, nello spazio e nel tempo, sull'onda dei racconti di storie vere di pirati ed ammiragli che si sono affrontati nei nostri mari nei secoli passati. Partenza da Varigotti, dove l'architettura che si affaccia sulla spiaggia già regala una cornice perfetta per il nostro viaggio immaginario. Risaliamo la creuza sul Sentiero del pellegrino, oggi itinerario turistico apprezzatissimo, un tempo via di comunicazione obbligata tra il Finalese e Noli, due mondi vicini e in lotta nei secoli passati. Oggi per fortuna di quei tempi sono rimaste tracce che si sono dipinte di nuovi colori positivi: i ruderi della torre delle streghe, le chiese e lo spirito identitario di questi paesi della Riviera di Ponente sono infatti diventati elementi di attrazione per il turismo eco e culturale. Lungo il cammino riviviamo alcuni passaggi delle epoche delle repubbliche marinare, a tratti viene da osservare l'orizzonte del mare per cercare di scorgere una galea in arrivo. Dopo la pausa pranzo raggiungiamo prima l'eremo del d'Albertis ed infine... La meravigliosa Grotta dei Falsari, un balcone a 100mt sul mare dove natura e leggende si combinano in una cornice perfetta. Immancabile, all'arrivo a Noli, un gelato e un giro per il centro storico per concludere al meglio questa giornata, per la quale ringraziamo tutti i partecipanti per il coinvolgimento e l'allegria, in questa bellissima giornata di sole, dentro e fuori tutti noi!

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti