top of page

sab 20 gen

|

Città Metropolitana di Genova

Montagne e lupi - trekking fra tracce, falsi miti e consapevolezza

Escursione guidata nel Parco Naturale Regionale del Beigua sulle tracce del lupo. Al termine dell'attività outdoor, rientro presso Osteria per de-briefing con presentazione video della specie e pranzo insieme.

La registrazione è stata chiusa
Scopri gli altri eventi
Montagne e lupi - trekking fra tracce, falsi miti e consapevolezza
Montagne e lupi - trekking fra tracce, falsi miti e consapevolezza

Orario & Sede

20 gen 2024, 09:30 – 21 gen 2024, 14:30

Città Metropolitana di Genova, Via Antica Abbazia, 15, 16010 Tiglieto GE, Italia

Info sull'evento

Pronti per una vera avventura? Sabato 20 Gennaio ci aspetta un trekking semplice, lungo una delle antiche Vie del Sale che collegavano il Piemonte alla costa ligure. Parleremo di biologia ma sopratutto di coesistenza con il lupo, questo grande predatore tornato naturalmente in tutto l'arco alpino e appenninico, che oggi fa molto (troppo) discutere: in quest'ultimo periodo imperversano post, articoli, ecc... di detrattori del lupo e di "paladini" poco oggettivi che, pur in buona fede, finiscono per acuire il livello di conflitto sul tema "ritorno del lupo e coesistenza".

In questo particolare trekking sgombereremo il campo da falsi miti e posizioni di parte, per cercare di conoscere davvero questa affascinante specie, la cui presenza costituisce un tassello fondamentale per gli equilibri dell'ecosistema.

Partiremo dal crinale che domina Tiglieto e la Selvosa: l'itinerario si sviluppa in quota, dove il panorama si apre sull'Alto Monferrato e l'intero settore nord-occidentale dell'arco alpino. Percorreremo quindi il sentiero in direzione sud, lungo il confine tra Alta Val d'Orba e Val Gargassa, per poi rientrare all'Osteria La Crocetta, dove saremo accolti per un goloso pranzo di montagna che accompagnerà il de-briefing, momento fondamentale di corretta divulgazione, supportata da immagini e video del branco monitorato nell'area.

Attivitià fisica e divulgazione consapevole saranno gli ingredienti della giornata, accompagnati da Biologo e Steward di LIFE WolfAlps EU Project.

Scarponi in ordine: esperienza in arrivo per chi vuole davvero comprendere il lupo e il fenomeno del suo ritorno, senza giochi di parte.

Evento realizzato in Stewardship con LIFE WolfAlps EU Project, progetto transfrontaliero per la coesistenza tra uomini e lupi sulle Alpi.

 INFORMAZIONI TECNICHE E LOGISTICHE 

Ritrovo: ore 09.20 presso loc. Catoccia Tiglieto (GE).

Partenza dell’escursione: ore 09:30

- Distanza: 9 Km circa

- Dislivello +/- 150 mt

- Durata: mezza giornata

- Difficoltà: medio-semplice

Iscrizione: l’iscrizione è obbligatoria entro le ore 17:00 di venerdì 19/01/2024.

Numero massimo di partecipanti: 20 persone

Quota di partecipazione:

- 15 € adulti

-   9 € ragazzi 7 - 14 anni

- Gratis da 0 a 6 anni

La quota comprende:

- Accompagnamento con Guida Escursionistica abilitata,  Biologo e Steward LIFE WolfAlps EU, associata AIGAE.

La quota non comprende:

- Trasferimenti

- Consumazioni presso Osteria la Crocetta*

- Tutto quello che non è specificato alla voce "la quota comprende"

*Menù "Sui passi del lupo" presso Osteria la Crocetta (due opzioni):

- Polenta con salsiccia e funghi secchi, acqua, dolce, caffé 18,00 €/persona

- Tagliere salumi e formaggi, polenta con salsiccia e funghi secchi, acqua, dolce, caffè 23,00 €/persona

*Possibilità consumazione pranzo alla carta

Equipaggiamento necessario:

- Scarpe o scarponcini da trekking, abbigliamento tecnico traspirante a strati, bastoni da trekking, giacca a vento, cappello o bandana, buona scorta d’acqua (almeno 1  litro).

Informazioni ed iscrizioni: GAE Serena Siri +39 347 8300620

Perché camminare con noi?

· perché ti rilasciamo una regolare ricevuta su ogni escursione, sulla quale paghiamo le dovute tasse;

· perché abbiamo una Assicurazione di Responsabilità Civile che copre tutte le responsabilità della guida.

· perché mettiamo cura e attenzione nell'organizzare e comunicare al meglio ogni esperienza che proponiamo.

· perché quando pensiamo a una nuova esperienza per voi, crediamo fortemente nel principio del turismo sostenibile, inteso come conoscenza non solo dei sentieri ma anche dei volti, dei mestieri e dei sapori che possono essere apprezzati.

· perché non diamo mai per scontati l'amore e il rispetto per la natura che ci accomuna e in ogni nostra esperienza troverete spunti per rendere la vostra quotidianità più sostenibile.

… e soprattutto, perché ti diverti!

Condividi questo evento

bottom of page